sabato 11 luglio 2020

Un libro - capolavoro di Antonio Lerario




Per prenotare una o più copie di questo libro chiamare il cell. 3683260171 

giovedì 9 luglio 2020

Acquisto per via telematica del libro "Epuloni e Lazzari".

Informiamo i nostri lettori che è possibile acquistare per via telematica (con rapida consegna a domicilio) una o più copie del libro del prof. Cosmo G. Sallustio Salvemini “EPULONI  e  LAZZARI”, digitando in un motore di ricerca le seguenti parole: Epuloni e Lazzari libro Salvemini Europa Edizioni.

Al predetto libro, il 21 settembre u. s., è stato  conferito a Spoleto il Premio Internazionale “Menotti Art Festival” per la Saggistica.

12 febbraio 2020.         Il Consiglio Direttivo del Movimento Salvemini   

sabato 4 luglio 2020

Così sarebbero state pilotate le future nomine direttive nelle Procure. Ecco l'accusa del P.G. della Cassazione contro Palamara e i suoi complici.


Inconfessabili logiche spartitorie avrebbero guidato le nomine di alcuni magistrati. Uno scandalo emerso con l'aiuto del trojan.










Fermato un presunto prestanome di operazioni su una "cassa esterna" alla Lega "per Salvini Premier".


La dinastia farmaceutica Marcucci ha solidissimi appoggi politici.








Il P.M. Di Pietro scoprì nel 1989 un voto di scambio tra un senatore democristiano e un centinaio di parroci.


In una vera democrazia l'attività politica non deve ricorrere a finanziamenti di alcun genere. I mass media dovrebbero garantire per legge uno spazio libero a chiunque a costo zero.


La corruzione sta dilagando. Chi ha il dovere di educare i cittadini ad essere onesti?


Fin dalla sua nascita la Repubblica è inquinata da oscure trame e ignobili complotti.


Andreotti non venne propriamente assolto in appello a Palermo. Si salvò in parte per "prescrizione" e in parte per "insufficienza di prove".


"In un mondo globale anche le pandemie sono globali" (prof. Malik Peiris, Hong Kong University, maggio 2003). Fin da allora i virologi stanno cercando vaccini efficaci.




Il verdetto della Corte Suprema U.S.A. ha incoraggiato la lobbycrazia che è il tallone d'Achille della Politica americana. Così le campagne elettorali possono essere affrontate solo dai ricchi.